Come correggere l’errore 502 Bad Gateway in WordPress

Vuoi correggere l’errore 502 di gateway non valido sul tuo sito? Questo errore è abbastanza fastidioso perché può essere causato da molte cose diverse. Ciò significa che la risoluzione dei problemi dell’errore 502 gateway non valido può richiedere del tempo. In questo articolo, ti mostreremo come correggere facilmente l’errore del gateway errato 502 in WordPress.


Come correggere l'errore di gateway errato 502 in WordPress

Che cos’è un errore 502 Gateway non valido?

Un errore 502 gateway non valido viene attivato quando il server di hosting WordPress riceve una risposta non valida per la pagina richiesta.

L’errore del gateway non valido è uno degli errori WordPress comuni che potresti riscontrare sul tuo sito. Può essere causato da una serie di motivi e, a seconda del server, il messaggio di errore può anche differire leggermente nell’aspetto.

502 gateway non valido nel browser

Quando visiti un sito Web, il tuo browser invia una richiesta al server di hosting. Il server di hosting quindi trova la pagina e la rispedisce al browser con il codice di stato.

Normalmente, non vedresti questo codice di stato. Tuttavia, in caso di errore, il codice di stato viene visualizzato con un messaggio di errore. Esempi di tali errori includono 404 non trovati, 503 servizio non disponibile, 403 errore proibito e altro.

Il motivo più comune per un errore del gateway 502 non valido è quando la richiesta impiega troppo tempo a rispondere al server. Questo ritardo può essere un errore temporaneo causato da un traffico elevato. Potrebbe anche essere un problema tecnico causato da un tema o plugin WordPress scarsamente codificato. Ultimo ma non meno importante, può anche accadere a causa di un’errata configurazione del server.

Detto questo, diamo un’occhiata a come risolvere facilmente l’errore di gateway errato 502 in WordPress.

Correzione dell’errore 502 Gateway non valido

Questo errore si verifica in genere quando il server non è in grado di trovare la causa della risposta non valida. Ciò significa che proveremo diversi passaggi per la risoluzione dei problemi fino a quando non troviamo il problema.

Pronti, iniziamo.

Passaggio 1: ricaricare il sito Web

A volte il server potrebbe impiegare più tempo a rispondere a causa dell’aumento del traffico o delle risorse del server ridotte. In tal caso, il problema potrebbe scomparire automaticamente in pochi minuti. Dovresti provare a ricaricare la pagina web che stai visualizzando per vedere se questa fosse la causa.

Se ciò ha risolto il problema, non è necessario leggere oltre. Tuttavia, se vedi spesso questo errore, devi continuare a leggere perché potrebbe esserci qualcos’altro che deve essere risolto.

Passaggio 2: svuota la cache del browser

Il tuo browser potrebbe mostrare la pagina di errore dalla cache. Anche dopo aver risolto il problema, vedresti l’errore 502 perché il browser sta caricando il tuo sito Web dalla cache.

Per risolvere questo problema, gli utenti con sistemi operativi Windows / Linux possono premere Ctrl + F5 i pulsanti e gli utenti di Mac OS possono premere CMD + Maiusc + R pulsanti sulla tastiera per aggiornare la pagina. Puoi anche rimuovere la cache manualmente dalle impostazioni del tuo browser.

Cancella la cache del browser

Dopo aver svuotato la cache di WordPress, prova a caricare di nuovo il sito Web.

È possibile utilizzare un browser diverso per risolvere se il problema si verifica a causa della cache del browser. Se vedi l’errore su tutti i browser, continua a leggere.

Passaggio 3: disabilitare CDN o Firewall

Se si utilizza un servizio CDN o un firewall per siti Web sul proprio sito Web, è possibile che i server funzionino correttamente. Per verificare ciò, dovrai disabilitare temporaneamente la CDN.

Una volta disabilitato, rimuoverà il livello aggiuntivo che è stato creato tra il browser e il server di hosting. Il tuo sito Web verrà caricato completamente dal tuo server e se il problema è stato causato dal servizio CDN / firewall, verrà risolto ora.

È quindi possibile contattare il proprio fornitore di servizi CDN per assistenza. Una volta risolto il problema, puoi andare avanti e abilitare nuovamente il CDN.

Passaggio 4: aggiornare temi e plugin di WordPress

Se l’errore persiste, il passaggio successivo consiste nel controllare il tema o i plug-in.

Innanzitutto, dovrai disattivare tutti i plugin di WordPress tramite FTP. Successivamente, visita il tuo sito web per vedere se l’errore è stato risolto.

In tal caso, il problema era causato da uno dei tuoi plug-in. Ora devi attivare tutti i plugin uno per uno fino a quando non riesci a riprodurre l’errore. Questo ti aiuterà a individuare il plugin responsabile dell’errore.

Puoi trovare un plug-in alternativo o contattare l’autore del plug-in per assistenza.

Se la disattivazione dei plug-in non ha risolto il problema, ti consigliamo di controllare il tema di WordPress. Dovrai cambiare il tema WordPress tramite phpMyAdmin.

Dopo aver cambiato il tema con il tema WordPress predefinito, visita il tuo sito Web per vedere se funziona. Se l’errore persiste, continua a leggere.

Passaggio 5: controllare il server di hosting

Se tutti i passaggi di risoluzione dei problemi sopra indicati non sono riusciti, è probabile che si tratti di un problema con il tuo server di hosting.

Devi contattare il team di supporto del tuo provider di hosting e comunicare loro il problema. Puoi anche menzionare tutti i passaggi di risoluzione dei problemi che hai adottato.

Tutte le buone società di hosting WordPress saranno in grado di risolvere rapidamente il problema se è causato da un’errata configurazione del server.

È tutto. Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare a correggere l’errore del gateway 502 non valido in WordPress. Potresti anche consultare la nostra guida completa alla risoluzione dei problemi di WordPress per istruzioni dettagliate sulla risoluzione dei problemi di WordPress.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map