Come creare una pagina di archivi personalizzati in WordPress

La pagina degli archivi personalizzati è un ottimo modo per riunire tutti i tuoi vecchi contenuti in un’unica pagina. Ti consente di avere una pagina dedicata in cui puoi elencare i tuoi archivi mensili, archivi di categoria, archivi di tag, archivi di autori e qualsiasi altra cosa che potresti voler aggiungere. Abbiamo una pagina di archivi personalizzati per WPBeginner. Recentemente uno dei nostri utenti ha suggerito di scrivere un tutorial su questo. In questo articolo, ti mostreremo come creare una pagina di archivi personalizzati in WordPress.


Il problema

Per impostazione predefinita, hai la possibilità di visualizzare i tuoi archivi annuali utilizzando i widget della barra laterale. Questo può sfuggire di mano dopo aver bloggato per più di un anno. Immagina siti come WPBeginner che sono attivi da quasi 4 anni. Avremmo 48 collegamenti di archivio mensili nella barra laterale. Hai anche la possibilità di aggiungere archivi di categoria, elenchi di autori, ecc. Nella barra laterale. Ma perché ingombrare la barra laterale con così tanti collegamenti quando puoi creare una singola pagina per elencarli tutti. Questo è quando entra in gioco una pagina di archivi personalizzati. Non solo ti consente di evitare il disordine, ma fornisce anche agli utenti un modo efficiente per navigare attraverso i tuoi contenuti più vecchi.

Purtroppo, la maggior parte dei temi di WordPress non include un modello di pagina di archivi personalizzati. Diamo un’occhiata a ciò di cui hai bisogno per creare un modello di pagina di archivi personalizzati in WordPress.

Nota: Non confondere gli archivi personalizzati con il modello archive.php fornito con la maggior parte dei temi WordPress. Il modello archive.php è usato per visualizzare mensilmente, categoria, tag, autore e altre pagine di archivio. La nostra pagina di archivi personalizzati sarebbe una singola pagina che riunirà tutti gli altri archivi.

Creazione di un modello di pagina di archivi personalizzati

La prima cosa che devi fare è creare un modello di pagina per la pagina degli archivi personalizzati. Basta aprire un nuovo file nell’editor di testo (ad esempio Blocco note) e denominarlo Pagina-archive.php. Quindi, aggiungi le seguenti righe di codice in alto:

<?php
/ *
Nome modello: Archivi
* /
?>

Carica page-archive.php nella cartella dei temi di WordPress e hai creato un modello di pagina degli archivi. Ora dobbiamo assicurarci che questo modello di pagina corrisponda al design del tuo sito. Copia il contenuto del tuo file page.php situato nella cartella del tuo tema e incollalo in page-archive.php.

Di seguito è riportato un esempio di come sarebbe il tuo file page-archive.php:

<?php
/ *
Nome modello: Archivi
* /
get_header (); ?>

<?php while (have_posts ()): the_post (); ?>

<?php the_title (); ?>

<?php the_content (); ?>

/ * Le funzioni degli archivi personalizzati vanno al di sotto di questa riga * /

/ * Le funzioni degli archivi personalizzati vanno oltre questa linea * /

<?php nel frattempo; // fine del ciclo. ?>


<?php get_sidebar (); ?>
<?php get_footer (); ?>

Creazione di una pagina di archivi personalizzati in WordPress

Ora che hai pronto il modello di pagina di base, devi creare una nuova pagina di archivi personalizzati in WordPress. Vai al tuo pannello di amministrazione di WordPress e aggiungi una nuova pagina (Pagine »Nuovo). Puoi chiamare questa pagina Archivi, Biblioteca o qualsiasi altra cosa ti piaccia. Ora guarda le meta-scatole sotto il pulsante di pubblicazione sul lato destro dello schermo. Dovresti vedere una meta-box chiamata Attributi di Pagina. Fai clic sul menu a discesa sotto Modello e seleziona Archivia come modello di pagina. Salva e pubblica la pagina.

Seleziona il modello di pagina degli archivi in ​​WordPress

Ora hai creato una pagina che utilizza il modello di pagina degli archivi, tuttavia non mostrerà alcun contenuto. Andiamo avanti e aggiungiamo elementi di pagina di archivio personalizzati come archivi annuali, categorie, ecc.

Aggiunta di archivi mensili con archivi compatti

Se guardi la nostra pagina di archivi personalizzati, noterai che non stiamo usando l’elenco di archivi mensili predefinito fornito con WordPress. Invece, stiamo usando un plugin chiamato Archivi Compatti. Nota che abbiamo adottato questo plugin e ora lo stiamo mantenendo.

Installa e attiva questo plugin il plugin Compact Archives. Dopo aver attivato il plug-in, aggiungi il seguente codice nel modello di pagina degli archivi personalizzati (page-archive.php):

Per data

    <?php compact_archive ($ style = ‘block’); ?>

Visualizzerà i tuoi archivi mensili in questo modo:

Visualizzazione di archivi mensili un anno per riga utilizzando Archivi compatti

Aggiunta di un elenco di tutte le categorie

Le categorie riepilogano gli argomenti principali del tuo sito Web e sono il modo migliore per ordinare i tuoi contenuti. Scopri perché utilizziamo le categorie rispetto ai tag. Poiché stiamo usando le categorie come modo principale per organizzare i nostri contenuti, riteniamo che sia assolutamente fondamentale elencare i nostri archivi di categoria. Per risparmiare spazio, visualizzeremo un elenco in linea.

Per prima cosa aggiungi questo codice nel file modello della pagina degli archivi:

categorie:

    <?php wp_list_categories (‘title_li =’); ?>

Ora dobbiamo dare uno stile a questo elenco, farlo apparire in linea e migliorarne l’aspetto. Aggiungi questo al file style.css del tuo tema:

ul.bycategories {
margine: 0;
imbottitura: 0;
}
ul.bycategories li {
stile elenco: nessuno;
list-style-type: none;
margine: 0;
imbottitura: 0;
}
ul.bycategories li a {
stile elenco: nessuno;
list-style-type: none;
margine: 0 20px 15px 0;
galleggiante: a sinistra;
sfondo: #eee;
colore: # 464646;
imbottitura: 5px 10px;
bordo-raggio: 5px;
-raggio-bordo-moz: 5px;
-webkit-border-radius: 5px;
}
ul.bycategories li a: hover {
decorazione del testo: nessuna;
sfondo: # ff6200;
colore: #fff;
}
.clear {clear: both;}

Le tue categorie appariranno così:

Visualizzazione in categorie linea nella pagina degli archivi in ​​WordPress

Esplorare? Reindirizza gli utenti a un post casuale

Nella nostra pagina degli archivi, abbiamo un pulsante Esplora WPBeginner. Questo pulsante reindirizza gli utenti a un post casuale. Lo scopo è quello di consentire agli utenti di inciampare in modo casuale attraverso articoli. Scopri come reindirizzare gli utenti a un post casuale in WordPress.

Mentre queste sono tutte le informazioni che abbiamo sulla nostra pagina di archivi personalizzati, puoi sicuramente aggiungere altro. Diamo un’occhiata ad alcune delle altre cose che puoi aggiungere.

Aggiunta di una nuvola di tag

Se vuoi visualizzare una nuvola di tag dei tag più popolari utilizzati sul sito, aggiungi semplicemente il seguente codice nel file custom-archive.php:

Tag Cloud:

<?php wp_tag_cloud (); ?>

La funzione wp_tag_cloud () include molti parametri per regolare il numero di tag, la dimensione massima e minima dei tag, ecc..

Aggiunta di un elenco di pagine

Se vuoi visualizzare un elenco di tutte le pagine del tuo sito, aggiungi semplicemente il seguente codice:

<?php wp_list_pages (‘title_li =’); ?>

Aggiunta di un elenco di autori

Per visualizzare l’elenco degli autori sul sito, è sufficiente aggiungere il seguente codice:

<?php wp_list_authors (‘exclude_admin = 0&optioncount = 1 ‘); ?>

Aggiunta di post recenti

Se si desidera visualizzare un elenco dei post più recenti, quindi aggiungere questo codice:

<?php wp_get_archives (‘type = postbypost&Limite = 10’ ); ?>

Una pagina completa di archivi consente agli utenti di navigare in modo efficiente attraverso i vecchi contenuti. Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a creare una pagina di archivi personalizzati in WordPress. Se avete domande o suggerimenti, fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map