Come visualizzare un elenco di pagine figlio per una pagina padre in WordPress

Recentemente uno dei nostri utenti ci ha chiesto come visualizzare le pagine figlio di una pagina WordPress? Spesso quando lavori su un sito che ha pagine con pagine figlio, potresti voler mostrare quelle pagine figlio sulla pagina padre in un widget della barra laterale o in un’altra posizione nel tuo modello. In questo articolo, ti mostreremo come visualizzare un elenco di pagine figlio per una pagina padre in WordPress.


Per vedere un esempio di un elenco di pagine figlio nella pagina padre, vedi lo screenshot seguente che abbiamo dalla pagina Come funziona di OptinMonster. Puoi anche vederlo in uso nella pagina Blueprint di WPBeginner.

Una pagina padre con un elenco di pagine figlio

Prima di iniziare, per coloro che non hanno familiarità con le pagine secondarie, consulta la nostra guida sulla differenza tra post e pagine in WordPress. Una delle caratteristiche importanti delle pagine è che possono essere gerarchiche. Ciò significa che una pagina può diventare una pagina principale e ha pagine secondarie (ovvero pagine secondarie) sotto di essa. Ciò consente di raggruppare pagine diverse in un’unica pagina principale. Ad esempio, se si dispone di una Pagina del prodotto su un sito Web, è possibile aggiungere pagine come Funzionalità, Prezzi e Supporto come pagine figlio. Ogni pagina figlio può avere anche le proprie pagine figlio.

Tutorial video

Iscriviti a WPBeginner

Se non ti piace il video o hai bisogno di ulteriori istruzioni, continua a leggere.

Per creare una pagina figlio, è sufficiente creare o modificare una pagina in WordPress come faresti normalmente. Nella casella meta Attributi pagina, scegli una pagina principale dal menu a discesa.

Creazione di una pagina figlio assegnandole una pagina padre in WordPress

Nota: se non vedi il menu Attributi della pagina, fai clic sul pulsante Opzioni schermo nell’angolo in alto a destra dello schermo. Verrà visualizzato un menu in cui è necessario assicurarsi che gli attributi di pagina siano selezionati.

Visualizzazione di pagine figlio sulla pagina padre in WordPress

Per elencare le pagine secondarie in una pagina principale, devi aggiungere il seguente codice in un plug-in specifico del sito o nel file Functions.php del tuo tema:

funzione wpb_list_child_pages () {

$ post globale;

if (is_page () && $ postale->post_parente)

$ childpages = wp_list_pages (‘sort_column = menu_order&title_li =&child_of = ‘. $ postale->post_parente. ‘&echo = 0 ‘);
altro
$ childpages = wp_list_pages (‘sort_column = menu_order&title_li =&child_of = ‘. $ postale->ID. ‘&echo = 0 ‘);

if ($ childpages) {

$ string = ‘

    ‘. $ childpages. ‘

‘;
}

restituisce $ stringa;

}

add_shortcode (‘wpb_childpages’, ‘wpb_list_child_pages’);

Il codice sopra controlla prima se una pagina ha un genitore o la pagina stessa è un genitore. Se è una pagina padre, visualizza le pagine figlio associate ad essa. Se è una pagina figlio, visualizza tutte le altre pagine figlio della sua pagina padre. Infine, se questa è solo una pagina senza pagina figlio o genitore, il codice semplicemente non farà nulla. Nell’ultima riga del codice, abbiamo aggiunto un shortcode, in modo da poter visualizzare facilmente le pagine figlio senza modificare i modelli di pagina.

Per visualizzare le pagine secondarie è sufficiente aggiungere il seguente shortcode in una pagina o widget di testo nella barra laterale:

[Wpb_childpages]

In alcuni casi, il tema potrebbe non essere pronto per eseguire codici brevi in ​​un widget di testo. Se non funziona, consulta questo tutorial su come utilizzare i codici brevi nei widget della barra laterale di WordPress.

Visualizza dinamicamente le pagine figlio senza alcun codice funzione

L’uso dello shortcode è conveniente, ma il problema con l’utilizzo degli shortcode è che dovrai aggiungere shortcode in tutte le pagine che hanno pagine padre o figlio. Potresti finire con avere codici brevi in ​​molte pagine e talvolta potresti persino dimenticare di aggiungere il codice corto.

Un approccio migliore sarebbe quello di modificare il file modello di pagina nel tema, in modo che possa visualizzare automaticamente le pagine figlio. Per fare ciò è necessario modificare il modello principale di page.php o creare un modello di pagina personalizzato nel tema.

Nel file del modello di pagina, è necessario aggiungere questa riga di codice in cui si desidera visualizzare le pagine figlio.

<?php wpb_list_child_pages (); ?>

È tutto. Il tema ora rileverà automaticamente le pagine figlio e le visualizzerà.

Se stai usando pagine padre con molte pagine figlio che hanno le loro pagine figlio, la vista di amministrazione di WordPress può diventare confusa. Per un modo migliore di organizzare le pagine principali e i genitori, prova a utilizzare la vista della colonna di amministrazione.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a elencare le pagine secondarie in WordPress. Facci sapere se hai domande o feedback lasciando un commento qui sotto.

Fonte: Thomas Griffin

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me