Come richiedere correttamente il supporto di WordPress e ottenerlo

Aiutiamo dozzine di utenti su base giornaliera fornendo loro assistenza gratuita tramite WordPress tramite il nostro twitter o il nostro modulo di contatto. Come volontario che fornisce supporto gratuito, ogni tanto è difficile non rimanere frustrati con i nuovi utenti che fanno domande in tono accusatorio senza prendersi il tempo e la considerazione per leggere o cercare tra le informazioni passate. Allo stesso tempo comprendiamo anche la sensazione di essere completamente sopraffatti da così tante informazioni perché anche a un certo punto eravamo principianti. In questo articolo, ti mostreremo come richiedere correttamente il supporto di WordPress e ottenerlo.


Come richiedere correttamente il supporto di WordPress e ottenerlo

Prima di chiedere, capire questo:

Prima di chiedere supporto o aiuto per WordPress su un determinato plugin o tema, devi capire che WordPress è un progetto di community open source. Tutti sono invitati a creare un plug-in, un tema, contribuire con patch al core, suggerire / correggere bug, ecc. WordPress è gratuito, così come la maggior parte dei temi e plugin che usi con esso.

Sono sviluppatori di plugin individuali o autori di temi NON sempre parte del core team ufficiale di WordPress. Spesso i plugin per cui rilasciano GRATUITO sono qualcosa che hanno creato per uso personale nel loro tempo libero o qualcosa che hanno creato per un cliente. Quindi, a meno che non stiano vendendo il plugin o il tema, dovresti supporre che non ne facciano soldi.

La maggior parte di questi sviluppatori guadagna da progetti di clienti freelance. Anche se la maggior parte degli sviluppatori è d’accordo con l’aiuto di alcune piccole cose, ognuna avrà un punto diverso in cui vorrà essere pagato per il supporto extra. Più rispettoso e grato che sei, più saranno inclini ad aiutarti con poca o nessuna spesa.

Sii gentile

Ricorda che non paghi NIENTE per utilizzare il plugin, quindi il minimo che puoi pagare allo sviluppatore è un po ‘di rispetto :)

Tutorial video

Iscriviti a WPBeginner

Se preferisci istruzioni scritte, continua a leggere.

Come porre correttamente la domanda giusta?

Il posto migliore per chiedere supporto per plugin gratuiti è nei forum di supporto. Puoi trovare il forum di supporto andando alla pagina del plug-in specifico sul repository e facendo clic sulla scheda di supporto (questo assicura che la tua domanda di supporto sia taggata per l’autore del plug-in)

Menu di supporto del plugin WordPress

Prima di creare il thread di supporto, assicurarsi di aver consultato la pagina Domande frequenti. È anche meglio cercare su Google il problema per vedere se qualcun altro ha già risposto.

Nel tuo thread di supporto, vuoi essere rispettoso, chiaro e conciso. Un esempio sbagliato sarebbe:

Ehi amico, c’è un problema con il tuo plugin @ # $ 1. Non creare *&% ^ se non funziona. Ho sprecato X ore su questa cosa stupida. Cura per aiutare?

Se scrivi in ​​un tono accusatorio come quello, verrai come A $$. È probabile che non riceverai mai alcun aiuto.

Dovresti essere consapevole che stai chiedendo a un esperto di dedicare il proprio tempo prezioso e di rispondere alla tua domanda gratuitamente. Uno dei modi migliori per mostrare rispetto è elencare tutto ciò che hai fatto fino a quel momento per risolvere il problema. Questo dimostra che non sei un troll che vuole solo che gli altri facciano il loro lavoro gratuitamente. Il modo giusto di porre la domanda sarebbe:

Grazie per aver creato il tuo fantastico plugin XYZ. Per qualche motivo, non riesco a farlo funzionare bene e apprezzerei molto se tu mi potessi aiutare.

Sto usando la versione di WordPress:
Nome del plugin versione:

L’ho fatto:

Mi aspettavo che il plugin facesse questo:

Invece ha fatto questo: (Includi qui tutti i messaggi di errore)

Il mio sito è ospitato con:

Ho provato le seguenti soluzioni:

Ho provato il problema nei seguenti browser:

Grazie per aver dedicato del tempo per aiutarti. Lo apprezzo molto :)

In un messaggio di supporto come sopra, stai affrontando tutte le possibili cose che uno sviluppatore avrebbe bisogno per rispondere alla tua domanda. Occasionalmente, potrebbero chiedere di vedere l’URL del tuo sito e / o l’elenco dei plug-in che hai attivato.

Dopo aver creato il thread di supporto, puoi sempre facilmente contattare lo sviluppatore su Twitter, il che può aiutare le tue possibilità di ottenere una risposta più rapida. Un tweet di esempio sarebbe:

Ehi, @twitterhandle, sto riscontrando un problema con il nome del plugin. Gradirei se puoi aiutare: Link al thread di supporto.

Nota: consentire almeno 24 ore per ottenere una risposta. Non sai in quale fuso orario si trova l’autore e quale sia il suo attuale programma di lavoro.

Qualunque cosa tu faccia, per favore NON chiamarli anche se vedi il loro numero elencato sul loro sito web. Inoltre, non vuoi SPAM di tutti i loro canali di comunicazione. Ad esempio, un thread di supporto + tweet è abbastanza buono.

Supporto thread + Tweet + Messaggio Facebook + Email + Telefonata = FASTIDIOSO

Plugin commerciali + temi

Quando si utilizza un plug-in o un tema commerciale, si consiglia sempre di utilizzare i canali di supporto appropriati.

La maggior parte dei prodotti commerciali come WPForms, Elegant Themes, MonsterInsights, All in One SEO, ecc. Hanno aree di supporto designate. Fare domande ovunque, a parte le aree di supporto designate, non ti darebbe molto aiuto.

Ad esempio: quando un utente viene da noi chiedendo supporto per temi commerciali, chiediamo semplicemente loro di chiedere sui canali appropriati.

Facciamo questo non per essere scortesi, ma per fare la cosa giusta. Quando acquisti un plug-in o un tema commerciale, viene fornito con il supporto.

Se hai scaricato un plug-in / tema commerciale senza pagarlo tramite un sito torrent, non meriti il ​​nostro supporto.

Infine, solo perché hai pagato per il prodotto non significa che non dovresti essere gentile. Dovresti essere sempre gentile con il supporto personale.

Alla maggior parte di quelle persone piace davvero aiutare gli altri, ma puoi davvero rovinare la loro giornata usando parole negative. Quindi per favore sii gentile.

Risoluzione dei problemi

A nessuno piace aiutare coloro che non vogliono aiutare se stessi. Dovresti sempre provare a risolvere i problemi comuni di WordPress. Il modo migliore per testare i conflitti di plugin è disattivare tutti i plugin di WordPress e attivarli uno per uno. Puoi anche correggere altri errori che potrebbero verificarsi come:

  • Più di 50 errori WordPress più comuni e come risolverli
  • Schermo bianco della morte di WordPress
  • Errore interno del server
  • Errore durante la creazione della connessione al database
  • Errore memoria esaurita
  • Svuota la cache di WordPress se stai utilizzando un plug-in di cache
  • Esegui un aggiornamento rapido (Ctrl + F5) per cancellare la cache del browser

Suggerimento bonus: Puoi utilizzare la nostra guida su come acquisire schermate e il sito Web Support Ally per inviare all’autore del plug-in / al team di supporto le informazioni più utili, in modo che possano fornirti il ​​miglior supporto.

Conclusione

Vuoi sempre essere gentile quando chiedi il supporto per WordPress. Quando ricevi una risoluzione soddisfacente, ti consigliamo vivamente di diffondere le parole gentili su quello sviluppatore. Puoi anche comprare una birra o un caffè donando qualche soldo. Infine, se avete domande su WordPress, non esitate a chiederci utilizzando il nostro twitter o il nostro modulo di contatto.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map