Come svuotare la cache in WordPress

Di recente, uno dei nostri lettori ci ha chiesto come cancellare la cache in WordPress?


Il browser Web, il server di hosting e i plug-in di cache possono servire tutti i contenuti memorizzati nella cache, il che può rendere difficile la visualizzazione immediata delle modifiche apportate al sito Web.

Svuotare la cache di WordPress è anche il primo consiglio per la risoluzione dei problemi che sentirai spesso.

In questo articolo, ti mostreremo come cancellare correttamente la cache in WordPress. In questa guida tratteremo la cache del browser, la cache di web hosting e i migliori plug-in di cache di WordPress.

Come cancellare la cache in WordPress

Che cos’è la cache e quando è necessario cancellare la cache?

Le soluzioni di memorizzazione nella cache memorizzano una versione statica del tuo sito Web. Ciò consente a WordPress di saltare l’esecuzione degli script PHP più pesanti e migliorare la velocità del sito Web.

Come funziona la cache in WordPress

Sono disponibili molti diversi tipi di soluzioni di memorizzazione nella cache. I più popolari sono i plugin di memorizzazione nella cache di WordPress come WP Rocket e WP Super Cache.

Questi plugin offrono un’interfaccia facile da usare per controllare cosa memorizzare nella cache, quando scadere il contenuto memorizzato nella cache e ripulire la cache su richiesta.

I provider di hosting WordPress gestiti come WP Engine eseguono anche le proprie soluzioni di memorizzazione nella cache, quindi non è necessario installare un plug-in di memorizzazione nella cache.

Se si utilizza un servizio CDN come MaxCDN, servirebbero anche copie memorizzate nella cache di contenuto statico.

Se stai utilizzando un firewall per applicazioni web come Sucuri o CloudFlare per migliorare la sicurezza di WordPress, hanno anche una propria cache per accelerare il tuo sito e ridurre i tempi di inattività.

Infine, i browser web più moderni memorizzeranno anche le versioni cache delle pagine sul tuo computer.

Lo scopo della memorizzazione nella cache è velocizzare il sito Web e migliorare l’esperienza utente complessiva. Tuttavia, a volte questo ti impedisce di vedere subito i cambiamenti che apporti, il che può essere frustrante. In tal caso, dovrai svuotare le cache per visualizzare le modifiche in tempo reale.

Detto questo, diamo un’occhiata a come svuotare la cache in WordPress.

Tutorial video

Iscriviti a WPBeginner

Se non ti piace il video o hai bisogno di ulteriori istruzioni, continua a leggere.

Passaggio 1: svuota la cache del browser

Innanzitutto, è necessario svuotare la cache del browser Web. La maggior parte dei browser Web può archiviare contenuti statici come fogli di stile, JavaScript, immagini da un sito Web per velocizzare le visite successive.

Tuttavia, a volte i browser Web potrebbero non rendersi conto che una pagina Web è cambiata. Invece di recuperare una nuova copia, potrebbero comunque ricaricare la pagina dalla versione cache memorizzata sul computer.

Ecco come pulire la cache del browser in Google Chrome. Innanzitutto, devi fare clic sull’icona del menu e quindi selezionare Altri strumenti »Cancella dati di navigazione.

Svuota cache in Google Chrome

Verrà visualizzato un popup in cui è possibile selezionare il contenuto che si desidera rimuovere. Assicurati che l’opzione Immagini e file memorizzati nella cache sia selezionata, quindi fai clic sul pulsante “Cancella dati di navigazione”.

Cancella i dati di navigazione in Google Chrome

Hai svuotato con successo la cache del browser e ora puoi provare a visitare il tuo sito Web. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida su come svuotare la cache in tutti i principali browser.

Se non vedi ancora le modifiche apportate, passa ai passaggi successivi in ​​questo articolo.

Passaggio 2: svuota la cache nel plug-in di memorizzazione nella cache di WordPress

Se stai utilizzando un plug-in di memorizzazione nella cache di WordPress sul tuo sito, devi svuotare la cache del plug-in. La maggior parte dei plug-in di cache consente di farlo facilmente dalla pagina Impostazioni del plug-in.

Cancella cache in WP Rocket

WP Rocket è il miglior plug-in per la memorizzazione nella cache di WordPress sul mercato. La parte migliore dell’utilizzo di WP Rocket è che costruisce in modo proattivo la cache di WordPress in background, quindi agli utenti viene sempre fornita una versione cache.

Inoltre, semplifica la cancellazione dei file di cache con un solo clic.

Vai semplicemente al Impostazioni »WP Rocket pagina e fai clic sul pulsante “Svuota cache” nella scheda Dashboard.

Cancella cache WP Rocket

WP Rocket ora cancella tutti i file memorizzati nella cache per te.

Cancella cache in WP Super Cache

WP Super Cache è un popolare plugin per la memorizzazione nella cache di WordPress. Ti consente di pulire o eliminare tutto il contenuto memorizzato nella cache con un solo clic.

Devi visitare Impostazioni »WP Super Cache pagina e fare clic sul pulsante “Elimina cache”.

Elimina la cache in WP Super Cache

Questo è tutto, WP Super Cache ora eliminerà tutti i file memorizzati nella cache dal tuo sito Web.

Cancella cache nella cache totale W3

W3 Total Cache è un altro popolare plugin di memorizzazione nella cache di WordPress. Inoltre, semplifica la pulizia della cache con un clic.

Vai a Performance »Cruscotto pagina e fai clic sul pulsante “svuota tutte le cache”.

Cache vuota nella cache totale W3

W3 Total Cache ora eliminerà tutto il contenuto memorizzato nella cache per il tuo sito.

Cancella cache sul motore WP

WP Engine è un provider di hosting WordPress gestito. Eseguono la propria soluzione di memorizzazione nella cache, quindi i loro clienti non devono installare un plug-in di memorizzazione nella cache.

Se non riesci a notare che le modifiche hanno effetto immediato, puoi cancellare facilmente la cache di WP Engine dalla tua area di amministrazione di WordPress.

Devi fare clic sulla voce di menu del motore WP nella barra di amministrazione, quindi in Impostazioni “generali” fai clic sul pulsante Elimina tutte le cache.

Cancella la cache del motore WP

WP Engine ora eliminerà tutta la cache memorizzata per il tuo sito WordPress.

Cancella cache su Bluehost

Bluehost è una delle migliori società di hosting WordPress nel settore. Offrono una soluzione di cache integrata che migliora istantaneamente le prestazioni e la velocità di WordPress.

Puoi cancellare la cache di WordPress Bluehost dall’area di amministrazione di WordPress.

Accedi alla tua area di amministrazione di WordPress e noterai un pulsante “Caching” nella barra degli strumenti di amministrazione. Passa il mouse e vedrai l’opzione nella cache “Elimina tutto”.

Svuota la cache di WordPress in Bluehost

Bluehost ora cancellerà tutti i file dalla loro cache di WordPress.

Cancella cache in SiteGround

SiteGround è un fornitore leader di hosting WordPress noto per la velocità e l’assistenza clienti di prim’ordine. Offrono una soluzione di memorizzazione nella cache integrata per migliorare le prestazioni del tuo sito Web.

Puoi cancellare la cache di SiteGround dal pannello di controllo dell’account di hosting e dall’area di amministrazione di WordPress. Ti mostreremo entrambi i metodi.

Svuota la cache di SiteGround dalla dashboard dell’hosting

Accedi alla dashboard del tuo account di hosting vai a Velocità »Memorizzazione nella cache pagina sotto gli strumenti del sito.

Da qui, passa alla scheda Cache dinamica. Fai clic sull’icona del menu accanto al nome del tuo dominio, quindi seleziona l’opzione Svuota cache.

Svuota cache su SiteGround

Svuota la cache di SiteGround dalla dashboard di amministrazione di WordPress

Puoi anche gestire la cache di SiteGround installando e attivando il plug-in SG Optimizer. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin WordPress.

Dopo l’attivazione, è necessario fare clic sul pulsante Elimina cache SG nella barra degli strumenti di amministrazione di WordPress.

Elimina la cache di SiteGround

Il plugin ora svuota la cache di WordPress di SiteGround.

Cancella cache in Sucuri

Se stai utilizzando un firewall WordPress come Sucuri per proteggere il tuo sito Web, hanno anche il loro livello di memorizzazione nella cache.

Puoi cancellare la cache dal tuo plugin Sucuri andando su Sucuri »WAF menu nell’area di amministrazione di WordPress.

Sucuri Clear Cache

Suggerimento bonus: Se hai recentemente spostato il tuo sito Web WordPress, potrebbe essere necessario svuotare la cache DNS. Ciò garantirà che tu stia ottenendo le informazioni DNS aggiornate e accedendo alla versione più recente del tuo sito web.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come cancellare la cache in WordPress. Potresti anche consultare la nostra guida su come migliorare la velocità e le prestazioni di WordPress.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me