Che cos’è: categoria

La categoria è una delle tassonomie predefinite in WordPress. Puoi utilizzare le categorie per ordinare e raggruppare i post del tuo blog in diverse sezioni. Ad esempio, un sito Web di notizie potrebbe contenere categorie per i propri articoli archiviati in Notizie, Opinione, Meteo e Sport.


Le categorie aiutano i visitatori a sapere rapidamente di quali argomenti tratta il tuo sito Web e consentono loro di navigare più velocemente nel tuo sito.

Qual è la categoria

La categoria predefinita in una nuova installazione di WordPress è “Senza categoria”. Se non scegli una categoria per un post, il post viene automaticamente inserito nella categoria predefinita. Solo un amministratore di WordPress può modificare la categoria predefinita da Impostazioni »Scrittura schermo.

Impostazione della categoria predefinita

Come aggiungere categorie

Quando si modifica un post di blog, è possibile aggiungerlo a una categoria selezionando la casella accanto al nome della categoria.

come aggiungere un post a una categoria di wordpress

Se devi aggiungere una nuova categoria mentre modifichi un post, fai clic su Aggiungi nuova categoria link sotto l’elenco delle categorie esistenti.

Puoi anche aggiungere una categoria direttamente da Messaggi »Categorie schermo. Digita un nome per la tua nuova categoria e aggiungi una lumaca. Puoi creare lumache compatibili con gli URL per i tuoi post utilizzando lettere minuscole, numeri o trattini.

Se non si digita qualcosa nel campo della lumaca, WordPress creerà automaticamente un nome della lumaca basato sul nome della categoria. Le lumache creano un collegamento alla pagina della tua categoria che elenca tutti i post che hai creato in quella categoria.

Categoria sulla barra laterale

Come creare una categoria figlio

Le categorie sono gerarchiche, nel senso che ognuna può avere categorie figlio. Una categoria figlio viene utilizzata per un argomento secondario in un argomento più ampio. Ad esempio, un sito Web di notizie può avere una categoria Notizie con categorie secondarie per notizie locali, nazionali e globali.

Per creare una categoria figlio, vai a Messaggi »Categorie schermo e selezionare una categoria principale dal menu a discesa. Quindi inserisci il nome per la tua categoria figlio, aggiungendo la descrizione e la lumaca sono opzionali.

Ora fai clic sul pulsante “Aggiungi nuova categoria” e la tua categoria figlio verrà creata.

Creazione della categoria figlio

Come modificare le categorie

Le categorie possono essere modificate da Messaggi »Categorie schermo. Spostare il mouse sulla categoria che si desidera modificare, quindi fare clic sul collegamento “Modifica”. Questo aprirà l’editor in cui è possibile aggiungere o rimuovere le categorie padre e figlio, modificare il nome della categoria, la lumaca o la descrizione.

Modifica categoria

Puoi anche eliminare le categorie da Messaggi »Categorie schermo. L’eliminazione di una categoria padre o figlio non comporta l’eliminazione dei tuoi post. WordPress inserisce automaticamente i post che non sono assegnati a una categoria nella categoria predefinita.

Un amministratore deve creare una nuova categoria predefinita o assegnarla a una categoria esistente prima di poter eliminare la categoria predefinita “non categorizzata”.

Come visualizzare le categorie

Desideri rendere più semplice per i visitatori del tuo sito Web trovare le categorie dei tuoi post sul blog?

Un modo comune per farlo è quello di inserire un elenco delle categorie nella barra laterale.

Le categorie possono essere visualizzate nella barra laterale usando un widget categorie. Vai a Aspetto »Widget e trascina e rilascia il widget delle categorie in una barra laterale. Tutte le tue categorie verranno visualizzate nella barra laterale, tranne quelle che non hanno post.

Il widget categoria consente di visualizzare le categorie come menu a discesa o elenco. Puoi anche scegliere se visualizzare il numero di post in ciascuna categoria.

Se si seleziona il Mostra gerarchia opzione, le categorie del tuo bambino saranno indicate da uno stile speciale, che di solito è un rientro prima del nome della categoria del bambino. L’aspetto dipenderà dal tuo tema. Se non selezioni questa opzione, tutte le categorie appariranno uguali nell’elenco, siano esse categorie padre o figlio.

Widget di categoria

Puoi anche aggiungere categorie al menu di navigazione del tuo sito web. Per farlo vai a Aspetto »Menu. Quindi, fai clic su “Categorie”, seleziona le categorie desiderate nel menu e fai clic sul pulsante “Aggiungi al menu”.

Categoria nel menu

Ad esempio, abbiamo aggiunto le nostre categorie al nostro menu principale qui su WPBeginner.

categorie di wordpress nell'esempio del menu principale

Categorie vs tag (Qual è la differenza?)

Categorie e tag sono entrambe tassonomie incluse per impostazione predefinita in WordPress. Le categorie di WordPress coprono sezioni più ampie del tuo sito Web, mentre i tag aiutano a identificare tutti i post che hai creato che sono stati taggati con una parola specifica.

Pensa a categorie come una nella parte anteriore di un libro. Separano il contenuto del tuo sito Web in argomenti generali. Considerando che i tag sono come l’indice sul retro di un libro, perché assegnano parole che descrivono dettagli molto specifici dei tuoi post.

Una delle maggiori differenze tra tag e categorie è che devi scegliere una categoria per i tuoi post e, in caso contrario, sono elencati in “non categorizzati”. D’altra parte, non è necessario aggiungere tag.

Le categorie aiutano i visitatori a capire di cosa tratta il tuo sito Web in modo che possano navigare più velocemente verso i contenuti che stanno cercando. Possono essere gerarchici se si utilizzano categorie secondarie.

I tag non sono gerarchici, quindi non ci sono tag parent o child.

Abbiamo scritto un post completo che definisce i migliori usi di categorie e tag che ti aiuteranno a capire meglio i loro usi e la differenza tra i due.

Come convertire le categorie in tag

Ad un certo punto, potresti voler cambiare le tue categorie in tag o cambiare i tuoi tag in categorie. Per farlo, vai a Strumenti »Importa e fai clic su “Convertitore di categorie e tag”. Quindi, fai clic sul pulsante Esegui importatore. Successivamente, si aprirà una finestra pop-up che ti chiede di installare l’importatore, fare clic sul pulsante Esegui importatore.

Una volta installato l’importatore, fare clic su Attiva plug-in ed esegui importatore. Quindi, scegli l’opzione di conversione che desideri. Ora, seleziona gli elementi che desideri convertire facendo clic su ciascuno di essi e fai clic sul pulsante Converti.

Converti categorie in tag

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a conoscere tutto sulle categorie di WordPress e su come funzionano! Scopri di seguito per saperne di più.

Puoi anche iscriverti al nostro canale YouTube per tutorial video passo-passo su WordPress e seguirci su Twitter e Facebook per gli ultimi aggiornamenti.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map