Che cos’è: Multisito (MU)

Multisito è un tipo di installazione di WordPress che consente di creare e gestire una rete di più siti Web da una singola dashboard di WordPress. Ciò consente di apportare facilmente modifiche e mantenere tutti i siti Web aggiornati da un’unica posizione.


Puoi creare una rete multisito per te a cui solo tu hai accesso. Oppure potresti aggiungere altri utenti che possono creare i propri siti all’interno della tua rete e impedire loro di accedere a funzionalità WordPress più potenti.

Ad esempio, l’Università di Harvard ha una rete multisito di WordPress chiamata Harvard Blogs che consente a chiunque abbia un indirizzo email harvard.edu di creare il proprio blog. I blogger possono pubblicare post di blog sui propri siti, ma solo il proprietario del multisito, chiamato “super admin”, può installare plug-in o apportare altre modifiche a livello di sito.

Cos'è WordPress Multisite

Tutti gli utenti di una rete multisito condividono gli stessi plug-in e temi.

Ma i siti Web creati su una rete multisito hanno directory di caricamento dei media separate nell’installazione di WordPress. Ciò significa che ogni sito ha una propria cartella separata di immagini e altri file caricati, quindi non è possibile accedere alle immagini di un sito da un altro sito nella rete.

Perché usare una rete multisito di WordPress?

Le reti multisito di WordPress sono un’ottima opzione per coloro che desiderano gestire siti Web separati da un’unica dashboard. Le reti multisito sono utilizzate da aziende, scuole, università, agenzie di stampa, aziende online e altro ancora.

Puoi persino creare la tua piattaforma di blog (rete di blog) su un’unica installazione multisito.

Hosting per installazioni multisito di WordPress

Prima di creare la tua installazione su più siti, considera le dimensioni della tua rete e confronta i prezzi e le caratteristiche dei principali provider di hosting WordPress.

Se prevedi di avere solo alcuni siti Web nella tua rete, un account di hosting condiviso è una buona scelta.

Se stai pensando di avere una grande rete multisito di WordPress, potresti prendere in considerazione la scelta tra hosting VPS, hosting WordPress gestito o un server dedicato per le tue esigenze di hosting.

Ti consigliamo di utilizzare Bluehost o SiteGround perché offrono diversi piani di hosting su misura per soddisfare ogni livello di hosting e sono entrambi riconosciuti ufficialmente da WordPress.

Come abilitare una rete multisito in WordPress

Una volta che hai un provider di hosting, dovrai installare WordPress.

Al termine dell’installazione, connettiti al tuo sito Web utilizzando un client FTP come FileZilla.

Quindi, individua e modifica il file wp-config.php in cPanel sul tuo host web.

Quindi aggiungi la seguente riga appena prima di “Tutto qui, smetti di modificare! Buon blog “nel file.

/ * Multisito * /
define (‘WP_ALLOW_MULTISITE’, true);

Salva il tuo file wp-config.php ed esci da cPanel. Quindi, accedi al tuo sito Web WordPress. Dopo il login, vai a Strumenti »Impostazione rete. Qui è dove configurerai la tua rete multisito di WordPress.

Nella schermata di configurazione della rete, scegliere se si desidera che i siti di rete si trovino nel proprio sottodominio (come blog1.example.com e blog2.example.com) o nella sottodirectory (come esempio.com/blog1 ed esempio.com/blog2).

Questo è importante perché una volta effettuata una selezione, non è possibile modificare questa impostazione in un secondo momento.

Sottodominio per Multisito

Se selezioni i sottodomini, dovrai modificare le impostazioni DNS per il mapping del dominio. Ti mostreremo come in un attimo.

Nella sezione dei dettagli della rete, digita un nome per la tua rete multisito e un indirizzo amministratore. Fai clic sul pulsante “Installa”.

Nella schermata successiva, vedrai il codice che devi aggiungere ai file wp-config.php e .htaccess. Entrambi i file si trovano nella directory principale di WordPress.

Collegati nuovamente al tuo sito Web utilizzando un client FTP, quindi apri e modifica questi file incollando il codice fornito da WordPress.

Abilitazione della rete multisito

Dopo aver aggiornato entrambi i file, vedrai la rete multisito di WordPress sulla tua barra di amministrazione di WordPress al prossimo accesso.

Impostazioni dell'amministratore di rete

Impostazione di un sito multiplo tramite sottodomini

Se hai scelto di utilizzare i sottodomini per i siti Web sulla tua rete multisito, dovrai creare un sottodominio con un asterisco come nome del sottodominio. Questo si chiama sottodominio con caratteri jolly. Ad esempio, se l’installazione di WordPress è www.example.com, è necessario creare il sottodominio * .example.com.

Per fare ciò, prima di tutto devi accedere alla dashboard cPanel del tuo account di hosting WordPress.

In questo tutorial, ti mostreremo come appare nella dashboard di Bluehost. Se stai utilizzando un registrar host o di dominio diverso, la tua dashboard potrebbe apparire diversa.

Dalla dashboard del tuo account Bluehost, scorri verso il basso fino a domini sezione e quindi fare clic su sottodomini.

Impostazione di sottodomini con caratteri jolly

Nella pagina successiva, inserisci l’asterisco (*) nel campo del sottodominio e seleziona il tuo dominio principale dal menu a discesa.

Aggiunta del sottodominio con caratteri jolly

Una volta effettuata la selezione, cPanel rileverà automaticamente la radice del documento e la visualizzerà nel campo sottostante. Ora fai clic su Creare per aggiungere il nuovo sottodominio di caratteri jolly.

Configurazione delle impostazioni di rete multisito di WordPress

Dopo aver configurato la tua rete multisito, ti consigliamo di verificare le impostazioni in modo che il tuo sito funzioni come desideri.

Puoi farlo dalla tua dashboard di WordPress.

Per configurare le impostazioni di rete, accedi al tuo sito Web WordPress e passa il mouse sopra siti. Quindi, fai clic su Amministratore di rete »Dashboard nella parte in alto a sinistra dell’area di amministrazione.

Nel menu a comparsa, è possibile gestire siti Web, utenti, temi, plug-in e configurare le impostazioni per l’installazione multisito di WordPress.

Dashboard dell'amministratore di rete

La scheda delle impostazioni dell’amministratore della rete multisito ti consente di impostare temi predefiniti, pagine e messaggi di testo, e-mail di benvenuto inviate da WordPress ai nuovi utenti e altro ancora.

Tenere presente che eventuali modifiche apportate alle impostazioni dell’amministratore della rete multisito interesseranno tutti i siti e gli utenti della rete multisito.

Gestione dei siti su una rete multisito di WordPress

Puoi anche gestire tutti i singoli siti web sulle tue installazioni multisito di WordPress sul siti schermo. La dashboard multisito ti consente di aggiungere, eliminare, disattivare e archiviare i siti Web nella tua rete.

Aggiunta di nuovi siti alla rete multisito di WordPress

Se si disattiva un sito sulla rete multisito, verrà nascosto agli utenti multisito e ai visitatori del sito Web. Chiunque provi a visitare un sito Web disattivato vedrà il messaggio “Questo utente ha scelto di eliminare il proprio account e il loro contenuto non è più disponibile”.

I siti Web sulla rete multisito archiviati vengono visualizzati solo dal super amministratore della rete. Chiunque provi a visitare un sito Web archiviato vedrà il messaggio “Questo sito è stato archiviato o sospeso”.

I super amministratori su una rete multisito di WordPress possono contrassegnare un sito Web sulla rete come spam. Questo rende il sito Web invisibile a tutti. L’eliminazione di un sito lo rimuoverà definitivamente dalla rete.

Per saperne di più, consulta il nostro tutorial passo-passo su come installare e configurare correttamente una rete multisito di WordPress.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare le basi di WordPress Multisite e come funziona! Scopri di seguito per saperne di più.

Puoi anche iscriverti al nostro canale YouTube per tutorial video passo-passo su WordPress e seguirci su Twitter e Facebook per gli ultimi aggiornamenti.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me