Come aggiungere contenuto multi-colonna nei post di WordPress (non è richiesto HTML)

Vuoi aggiungere contenuti multi-colonna nei tuoi post di WordPress? Le colonne possono essere utilizzate per creare layout accattivanti per post e pagine.


I supporti di stampa tradizionali, come giornali e riviste, hanno utilizzato layout a più colonne sin dai primissimi giorni di stampa. Il loro obiettivo era quello di rendere più semplice per gli utenti la lettura del testo più piccolo e l’utilizzo economico dello spazio disponibile.

I layout a colonna singola sono più comunemente usati sul web. Tuttavia, le griglie a più colonne sono ancora utili per evidenziare il contenuto e semplificare la scansione e la lettura.

In questo articolo, ti mostreremo come aggiungere facilmente contenuti multi-colonna nei tuoi post di WordPress senza scrivere alcun codice HTML.

Aggiungi contenuto multi-colonna nei post e nelle pagine di WordPress

Aggiunta di contenuti multi-colonna in WordPress – Il modo più semplice

La creazione di contenuti a più colonne, ovvero i contenuti delle colonne della griglia in WordPress, è ora facile perché viene fornita come funzionalità predefinita. Il nuovo editor di blocchi di WordPress Gutenberg include un blocco di colonne.

Per aggiungere un layout a più colonne, è necessario creare un nuovo post o modificarne uno esistente. Una volta che sei nell’area di modifica post, fai clic sull’icona “Aggiungi” in alto per aggiungere un blocco.

Successivamente, devi selezionare il blocco “Colonne” che si trova nella scheda “Elementi layout”.

Aggiungi blocco di colonne nel tuo post di WordPress

Ora vedrai il cursore del mouse saltare sulla colonna di sinistra e un segnaposto di testo apparirà sulla colonna di destra.

Le colonne bloccano WordPress in WordPress aggiunto al post

Come puoi vedere nello screenshot sopra, all’inizio il blocco Columns sembra solo un’area vuota. Se passi il mouse sulla sinistra, puoi vedere evidenziato il bordo del blocco.

Sarai anche in grado di vedere le impostazioni del blocco nella colonna di destra della schermata di modifica post.

Colonne Block WordPress - 2 colonne

Per impostazione predefinita, il blocco colonne aggiunge due colonne. È possibile aumentare il numero di colonne che si desidera aggiungere dalle impostazioni del blocco sulla destra. Ti consente di aggiungere fino a sei colonne in una singola riga.

Aggiungi più colonne alle tue colonne

Basta fare clic su una colonna e iniziare a digitare per aggiungere contenuto. È possibile utilizzare il tasto Tab sulla tastiera per passare alla colonna successiva.

Aggiungi testo nelle colonne di WordPress

Aggiunta di contenuti multimediali e altri contenuti nelle colonne

Oltre al contenuto del testo, puoi anche aggiungere immagini e incorporare video nelle colonne di WordPress.

Il blocco colonne consente di aggiungere blocchi all’interno di ciascuna colonna. Porta semplicemente il mouse su una colonna e noterai l’icona “Aggiungi nuovo blocco” al suo interno. Puoi anche aggiungere un blocco digitando / e quindi il nome del blocco.

Aggiungi un nuovo blocco nelle colonne di WordPress

Il blocco selezionato verrà ora visualizzato all’interno della colonna. Ora puoi andare avanti e aggiungere contenuti ad esso.

Blocco immagine aggiunto a WordPress

Ecco come potrebbe apparire la tua nuova colonna nel tema predefinito Ventuno diciannove. In questo esempio, stiamo usando tre colonne e l’ultima colonna contiene un’immagine.

3 colonne in WordPress Post - Anteprima

Se desideri solo aggiungere un’immagine e del testo accanto ad essa, puoi anche utilizzare il blocco “Media e testo” anziché le colonne. Questo particolare blocco è stato creato appositamente per mostrare contenuti multimediali come immagini e video accanto ad alcuni testi.

Aggiungi file multimediali e blocchi di testo in WordPress

Aggiunta di più colonne nel vecchio editor classico di WordPress

Nel caso in cui non hai aggiornato WordPress a Gutenberg e utilizzi ancora l’Editor classico, dovrai installare un plug-in separato per creare un layout di colonna della griglia.

Innanzitutto, installa e attiva il plug-in Colonne griglia leggera. Per istruzioni dettagliate, segui la nostra guida passo passo su come installare un plugin in WordPress.

Dopo l’attivazione, puoi creare un nuovo post o aprire un vecchio post da modificare. Successivamente, fai clic sul pulsante “Aggiungi colonne” dalla barra degli strumenti dell’editor visivo.

Icona Aggiungi colonne Plugin per colonne a griglia leggera

Ora vedrai una finestra popup per aggiungere la tua prima colonna. Puoi scegliere quanta area può coprire la tua colonna, in desktop, tablet e dispositivi mobili in modo diverso.

Ad esempio, se si imposta la percentuale della griglia del desktop del 50%, la colonna coprirà la mezza riga.

Percentuale larghezza griglia - Colonne griglia leggere

Esistono molte opzioni per impostare la larghezza della colonna, dal 5% al ​​100% nell’intervallo di 5. Puoi sceglierne una facendo clic sul menu a discesa.

Opzioni di larghezza della colonna - Percentuali di griglia

Successivamente, è necessario aggiungere il contenuto della colonna nella casella “Contenuto” e quindi fare clic sul pulsante “OK” per inserirlo nel tuo post.

Aggiungi contenuto alla tua colonna - Plugin Colonne griglia leggera

Il plugin ora genererà lo shortcode richiesto con i tuoi contenuti e lo aggiungerà al tuo editor di post.

Shortcode e contenuto aggiunti alla colonna di WordPress

Ora che è stata aggiunta la tua prima colonna, puoi ripetere il processo per aggiungere altre colonne. Per l’ultima colonna della riga, non dimenticare di selezionare la casella “Ultima colonna della riga”.

Shortcode e contenuto per 2 colonne in WordPress

Successivamente, puoi salvare il tuo post e visualizzarne l’anteprima. Ecco come appariva sul nostro sito di test usando il tema Twenty Seventeen.

Due colonne di WordPress nel tema ventisette diciassette

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come aggiungere colonne nei tuoi post e pagine WordPress. Puoi anche consultare la nostra semplice guida su come allineare facilmente le immagini nei post di WordPress.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map