Come aggiungere pulsanti di invito all’azione in WordPress (senza codice)

Desideri aggiungere pulsanti di invito all’azione nei post o nelle pagine di WordPress?


I pulsanti sono un ottimo modo per aumentare le conversioni. Sono molto evidenti, il che li rende eccellenti nel reindirizzare l’attenzione dell’utente su un’interazione desiderata.

Ad esempio, puoi utilizzare un pulsante di invito all’azione per navigare gli utenti verso una pagina transazionale come la pagina dei prezzi, la pagina del prodotto, la pagina dei servizi e altre sul tuo sito web.

Puoi anche utilizzare i pulsanti di invito all’azione per promuovere offerte speciali, nuovi prodotti o link di affiliazione che puntano a siti Web dei partner.

In questo articolo, ti mostreremo come aggiungere facilmente bellissimi pulsanti di invito all’azione in WordPress senza scrivere alcun codice.

Aggiunta di pulsanti in WordPress Step by Step

Nota: Questo articolo è per l’aggiunta di pulsanti personalizzati di invito all’azione in WordPress. Se desideri aggiungere pulsanti di condivisione social, consulta la nostra guida su come aggiungere pulsanti di condivisione social in WordPress.

Aggiunta di pulsanti nei post e nelle pagine di WordPress (passo dopo passo)

WordPress semplifica l’aggiunta di pulsanti con un blocco “Button” incorporato.

È una nuova funzionalità introdotta in WordPress 5.0, insieme al nuovo editor di blocchi Gutenberg WordPress.

In questo articolo, ti mostreremo tre diversi modi per aggiungere pulsanti di invito all’azione nei post e nelle pagine del blog di WordPress. Puoi scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Sentiti libero di usare la tabella dei contenuti qui sotto per navigare facilmente in questo articolo.

:

    Tutorial video

    Iscriviti a WPBeginner

    Se non ti piace il video o hai bisogno di ulteriori istruzioni, continua a leggere.

    Aggiunta di pulsanti in post / pagine di WordPress mediante l’editor predefinito

    Questo metodo è più semplice e consigliato per la maggior parte degli utenti. Utilizza il blocco pulsanti integrato nel nuovo editor di WordPress. Se stai ancora utilizzando l’editor classico precedente, puoi passare alla sezione successiva.

    Innanzitutto, devi creare un nuovo post o modificarne uno esistente in cui desideri aggiungere un pulsante.

    Nella schermata di modifica dei post, fai clic sull’icona “+” per aggiungere un nuovo blocco e seleziona il blocco pulsanti nella sezione Elementi layout.

    Aggiungi blocco pulsanti nell'editor blocchi di WordPress

    Successivamente, dovresti essere in grado di vedere il blocco pulsanti aggiunto all’editor dei contenuti

    Button Block aggiunto a WordPress Post Editor

    Basta fare clic sull’area “Aggiungi testo …” e inserire il testo del pulsante.

    Successivamente, devi incollare l’URL della pagina che desideri collegare nel campo “Incolla URL o digita per cercare” sotto il pulsante.

    Una volta fatto, fai clic sull’icona Applica.

    Inserisci il pulsante Testo e collega in WordPress

    Se si desidera visualizzare il pulsante al centro, è possibile fare clic sull’icona Allinea centro nella barra degli strumenti del blocco sopra.

    Allinea al centro il pulsante nell'editor blocchi di WordPress

    Successivamente, puoi personalizzare lo stile dei pulsanti, cambiare il colore di sfondo e cambiare il colore del testo dal pannello delle impostazioni del blocco sul lato destro.

    Scegli lo stile del pulsante nelle impostazioni del blocco di WordPress

    È possibile scegliere tra tre stili di pulsanti: predefinito, struttura e quadrato. Puoi provare ognuno facendo clic su di essi e scegliere quello che sembra migliore.

    La sezione Impostazioni colore include cinque variazioni di colore sia per lo sfondo del pulsante che per il testo del pulsante. Non solo, ma puoi anche usare un colore personalizzato a tua scelta facendo clic sull’opzione Colore personalizzato.

    Scegli il colore personalizzato del tuo pulsante WordPress

    Una volta che sei soddisfatto del design del pulsante, puoi salvare il tuo post o pubblicare per vedere un’anteprima dal vivo.

    Ecco come appariva sul nostro sito Web demo.

    Anteprima pulsante WordPress

    Bonus: Se vuoi vedere come funzionano i tuoi pulsanti, allora dovresti usare MonsterInsights. Ha il monitoraggio degli eventi integrato per i collegamenti affiliati, i collegamenti in uscita e gli eventi personalizzati, in modo da poter vedere quanto bene funzionano i tuoi pulsanti. Per maggiori dettagli, vedi importanti metriche di marketing che devi tenere traccia di WordPress.

    Creazione di un pulsante WordPress nell’editor classico

    Sebbene l’editor di blocchi Gutenberg sia più veloce e più facile, molti utenti preferiscono ancora il vecchio editor WordPress classico. Se sei uno di questi, devi trovare una soluzione alternativa per aggiungere pulsanti sul tuo sito WordPress.

    Ci sono principalmente tre opzioni disponibili per l’aggiunta di pulsanti in WordPress Classic Editor.

    1. Pulsante Aggiungi in WordPress con codice HTML / CSS.
    2. Pulsante Aggiungi in WordPress con plug-in di scelta rapida pulsante WordPress.
    3. Aggiungi pulsante in WordPress senza utilizzare i codici brevi.

    Delle tre opzioni, la prima è il metodo di codifica. Dovrai scrivere codice HTML / CSS e aggiungerlo al tuo sito Web ovunque sia necessario un pulsante. Non è adatto ai principianti.

    La seconda opzione è il metodo più comunemente usato. Questo perché la maggior parte dei plug-in dei pulsanti di WordPress fornisce codici brevi per l’aggiunta di pulsanti.

    La terza opzione è la migliore perché ti consente di aggiungere facilmente pulsanti ai tuoi post e alle tue pagine senza dover ricordare lo shortcode.

    Diamo un’occhiata a come aggiungere pulsanti in WordPress senza utilizzare gli shortcode.

    La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plug-in Dimentica pulsanti di scelta rapida. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin WordPress.

    Dopo aver attivato il plug-in, crea un nuovo post o modificane uno esistente. Nell’editor, vedrai un nuovo pulsante nel Visual Editor con l’etichetta Inserisci pulsante.

    Inserisci l'icona del pulsante nell'editor classico di WordPress

    Per inserire un nuovo pulsante nel tuo post, devi fare clic sul pulsante Inserisci. Verrà visualizzata una finestra popup in cui puoi progettare il tuo nuovo pulsante.

    Inserisci il pulsante e l'URL del pulsante nell'editor classico

    Innanzitutto, devi aggiungere il testo del pulsante e l’URL. Man mano che aggiungi il testo del pulsante, puoi vedere un’anteprima dal vivo nella casella in basso.

    Successivamente, puoi aggiungere il tag nofollow al tuo link e aprire il link in una nuova scheda facendo clic sulle opzioni di controllo di seguito.

    Successivamente, puoi selezionare un’icona per il tuo pulsante. Se fai clic sulla scheda Icone, sarai in grado di vedere le icone che puoi aggiungere prima o dopo il testo nei tuoi pulsanti.

    Aggiungi icona al tuo pulsante nell'editor classico

    Queste icone sono in realtà caratteri icona (scopri come usare i caratteri icona nell’editor di post di WordPress).

    Successivamente, puoi scegliere il colore del testo e il colore di sfondo per il tuo pulsante facendo clic sull’icona della casella Colore.

    Cambia il colore di sfondo del pulsante in WordPress Classic Editor

    Successivamente, fai clic sul menu a discesa per scegliere lo stile del pulsante. Esistono otto diversi stili di pulsanti pronti per l’uso.

    Scegli uno stile pulsante nell'editor classico di WordPress

    Allo stesso modo, puoi anche scegliere la dimensione del pulsante da extra piccola a extra grande.

    Una volta che sei soddisfatto dell’aspetto, fai semplicemente clic sul pulsante Aggiorna.

    Sarai in grado di vedere il tuo pulsante come apparirebbe nel tuo post, proprio all’interno dell’editor dei post.

    Puoi anche impostare l’allineamento dei pulsanti semplicemente selezionando il testo del pulsante e usando i pulsanti della barra degli strumenti nell’editor classico.

    Centra Allinea il tuo pulsante nell'editor classico

    Facendo doppio clic sul pulsante verrà visualizzato il popup Inserisci pulsante e, se lo desideri, puoi modificare nuovamente il pulsante.

    Una volta che sei soddisfatto del suo design, puoi pubblicare o aggiornare il tuo post e vederlo in azione. Ecco come è apparso il pulsante di fantasia sul nostro sito Web demo di WordPress.

    Anteprima pulsante - Editor classico integrato

    Aggiunta di un pulsante Click-to-Call in WordPress

    Oltre ai soliti pulsanti di invito all’azione, puoi anche aggiungere pulsanti di chiamata al tuo sito Web per aumentare lead e conversioni.

    Un pulsante click-to-call è un tipo specifico di pulsante di invito all’azione che consente agli utenti di effettuare una telefonata al team con un semplice tocco.

    Utilizzando i pulsanti di chiamata a chiamata, i visitatori del tuo sito possono immediatamente parlare con il tuo team di persona e ottenere le informazioni di cui hanno bisogno. Sia che discutiate di una richiesta di preventivo, informazioni pre-vendita o problemi di supporto, le telefonate sono veloci.

    Con l’aumentare del numero di utenti di smartphone, l’aggiunta di pulsanti Chiama ora è ancora più rilevante al giorno d’oggi.

    Se non disponi di un telefono aziendale, ti consigliamo di cercare un numero di telefono aziendale virtuale.

    Detto questo, diamo un’occhiata a come aggiungere i pulsanti click-to-call in WordPress passo dopo passo.

    La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plug-in WP Call Button. Per istruzioni dettagliate, puoi consultare la nostra guida passo passo su come installare un plugin WordPress.

    Dopo l’attivazione, è necessario visitare Impostazioni »Pulsante di chiamata WP pagina per configurare le impostazioni del plug-in e progettare il pulsante click-to-call.

    Impostazioni del pulsante di chiamata appiccicosa in WordPress

    Inizialmente, vedrai le impostazioni del pulsante di chiamata appiccicosa. Il pulsante di chiamata permanente è una funzione ottimizzata per la conversione che sposta il pulsante di chiamata insieme agli utenti mentre navigano nel tuo sito.

    Puoi iniziare attivando lo stato del pulsante Chiama ora. Basta fare clic sull’interruttore per attivare questo.

    Successivamente, devi inserire il tuo numero di telefono. Il pulsante di chiamata WP ha un campo numero di telefono intelligente con il prefisso del proprio paese. Seleziona semplicemente il tuo paese e inserisci il numero di telefono della tua attività.

    Se non disponi di un numero commerciale, puoi ottenerne uno da Nextiva. È un provider VoIP aziendale affidabile.

    Successivamente, puoi modificare il testo del pulsante di chiamata, scegliere la posizione del pulsante di chiamata e il colore.

    Inoltre, puoi selezionare dove mostrare il pulsante di chiamata adesiva sul tuo sito web. Per impostazione predefinita, mostra il pulsante di chiamata su tutte le pagine e su tutti i dispositivi. Puoi scegliere di mostrare o nascondere il pulsante su determinate pagine e mostrare solo su dispositivi mobili.

    Dopo aver esaminato tutte le opzioni, puoi fare clic sul pulsante Salva modifiche in fondo. Successivamente, puoi visitare il tuo sito Web e vedere il pulsante appiccicoso chiama ora in azione.

    WordPress Fare clic sul pulsante Chiama

    Oltre ai pulsanti di chiamata permanenti, puoi anche aggiungere pulsanti di chiamata statici su pagine, post e barre laterali di WordPress usando questo plugin.

    Se stai usando il nuovo editor di blocchi di WordPress, puoi facilmente aggiungere il pulsante Chiama ora sulle tue pagine usando il blocco Pulsante di chiamata WP.

    Crea una nuova pagina o modifica una pagina esistente e aggiungi il blocco del pulsante di chiamata WP sul tuo editor di pagine.

    Aggiunta del blocco dei pulsanti di chiamata WP in WordPress

    Successivamente, è possibile personalizzare il testo del pulsante, il colore del pulsante, il colore del testo, la dimensione del carattere e mostrare o nascondere l’icona del telefono.

    Personalizzazione del pulsante di chiamata nell'editor di pagine di WordPress

    Una volta che sei soddisfatto del suo design, puoi pubblicare o aggiornare la tua pagina.

    Se si utilizza l’editor WordPress classico, è necessario utilizzare il generatore del pulsante di chiamata statica per ottenere uno shortcode. Vai a Impostazioni »Pulsante di chiamata WP e fai clic sul menu Pulsante di chiamata statica in alto.

    Pulsanti di chiamata statica nelle impostazioni di WordPress

    Basta personalizzare le opzioni del pulsante e quindi copiare lo shortcode. Successivamente, puoi utilizzare lo shortcode in qualsiasi post o pagina del tuo sito web.

    Il plug-in Pulsante di chiamata WP consente inoltre di aggiungere il pulsante di chiamata sulla barra laterale di WordPress e in altre aree pronte per i widget.

    Vai semplicemente a Aspetto »Widegts e trascina il widget Pulsante di chiamata WP in un’area pronta per il widget in cui desideri mostrare il pulsante di chiamata.

    Widget della barra laterale del pulsante di chiamata di WordPress

    Ora puoi aggiungere un titolo, una descrizione e personalizzare il pulsante di chiamata dalla sezione Impostazioni avanzate. Una volta fatto, salva il tuo widget.

    Questo è tutto! Se vuoi vedere un tutorial più dettagliato, puoi consultare la nostra guida passo passo su come aggiungere un pulsante click-to-call in WordPress.

    Suggerimento bonus per l’aggiunta di pulsanti personalizzati in WordPress

    Se desideri aggiungere pulsanti di invito all’azione completamente personalizzati in WordPress, probabilmente stai cercando una soluzione che ti consenta anche di aggiungere sezioni personalizzate e pulsanti personalizzati nell’intestazione, nei menu e in altre aree del tuo sito Web.

    In tal caso, ti consigliamo di utilizzare un plug-in di trascinamento della selezione di WordPress come Beaver Builder o Divi.

    Questi generatori di pagine ti aiuteranno a creare landing page personalizzate con fantasiosi pulsanti call to action esattamente come lo desideri.

    Qualunque cosa tu faccia, è importante tenere traccia del rendimento dei tuoi pulsanti perché indovinare non è la migliore strategia di crescita aziendale.

    Ti consigliamo di utilizzare MonsterInsights. Ha il monitoraggio degli eventi integrato per i collegamenti affiliati, i collegamenti in uscita e gli eventi personalizzati, in modo da poter vedere quanto bene funzionano i tuoi pulsanti. Per maggiori dettagli, vedi importanti metriche di marketing che devi tenere traccia di WordPress.

    Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come aggiungere facilmente pulsanti in WordPress. Puoi anche consultare il nostro elenco dei migliori plug-in di WordPress e dei migliori servizi di email marketing per le piccole imprese.

    Jeffrey Wilson Administrator
    Sorry! The Author has not filled his profile.
    follow me
      Like this post? Please share to your friends:
      Adblock
      detector
      map