Come eseguire il backup e il ripristino del tuo sito WordPress con UpdraftPlus

I backup sono il primo livello di sicurezza per qualsiasi sito WordPress. Oltre a disporre di backup automatici, è anche necessario disporre di un modo semplice per ripristinare il backup, se necessario. In questo articolo, ti mostreremo come eseguire facilmente il backup e il ripristino del tuo sito WordPress con UpdraftPlus.


UpdraftPlus

Perché è necessario un backup & Soluzione di ripristino per WordPress?

La ricerca mostra che la perdita di dati e i tempi di inattività costano 1,7 trilioni di dollari all’anno per l’economia globale.

Tutti i siti Web su Internet sono vulnerabili alla perdita di dati e alle minacce alla sicurezza. Come proprietario di un sito Web, questi sono alcuni scenari comuni in cui potresti perdere i tuoi dati:

  • Il tuo sito Web può essere violato e gli hacker possono distruggere i tuoi dati.
  • Il tuo provider di hosting può perdere i tuoi dati
  • Il tuo host si riserva il diritto di chiudere il tuo account ed eliminare tutti i tuoi dati.

Ci sono molti altri scenari in cui potresti finire per perdere il tuo sito Web e tutti i dati preziosi creati nel corso degli anni.

Il modo migliore per proteggerti da queste minacce è eseguire regolarmente il backup del tuo sito WordPress.

WordPress non viene fornito con una soluzione di backup integrata. Tuttavia, ci sono diversi ottimi plugin di backup di WordPress che ti consentono di eseguire automaticamente il backup e il ripristino del tuo sito WordPress.

UpdraftPlus è uno dei migliori plugin di backup di WordPress. Ti consente di impostare programmi di backup automatici. Ti aiuterà anche a ripristinare il tuo sito WordPress nel caso succeda qualcosa di brutto.

Detto questo, diamo un’occhiata a come eseguire facilmente il backup e il ripristino del tuo sito WordPress con UpdraftPlus.

Creazione di WordPress Backup con UpdraftPlus

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plugin UpdraftPlus. Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin WordPress.

Dopo l’attivazione, è necessario visitare Impostazioni »Backup di UpdraftPlus pagina per configurare le impostazioni del plugin.

Pagina delle impostazioni UpdraftPlus

Ora devi fare clic sulla scheda delle impostazioni.

Qui è possibile impostare un programma di backup automatico e una posizione remota per archiviare i backup.

Impostazioni di UpdraftPlus

Per prima cosa devi scegliere una pianificazione di backup per i tuoi file. I file includono temi, plugin, immagini e altri caricamenti di WordPress.

Successivamente è necessario selezionare una pianificazione di backup per il database di WordPress. WordPress è un software basato su database. Tutti i tuoi post e pagine, commenti, impostazioni del sito Web, sono memorizzati nel database.

La pianificazione del backup dovrebbe basarsi sulla frequenza con cui aggiungi nuovi contenuti al tuo sito Web.

Ad esempio, se si aggiungono due post di blog ogni settimana, è possibile selezionare un backup quindicinale di file e un backup settimanale del database.

Successivamente, è necessario scegliere dove archiviare i file di backup.

È una cattiva idea salvare i backup nella stessa posizione del sito Web. Perdere il tuo sito Web significa che perderai anche l’accesso ai tuoi file di backup.

Questo è il motivo per cui è necessario scegliere un servizio di archiviazione cloud remoto per archiviare i backup.

UpdraftPlus ti consente di salvare i tuoi backup su diversi servizi di cloud storage tra cui Dropbox, Google Drive, Microsoft OneDrive e molti altri. Puoi anche inviare i tuoi backup a un indirizzo email.

Basta fare clic su un servizio remoto per selezionarlo e vedrai le istruzioni di installazione di seguito.

Per motivi di questa esercitazione, ti mostreremo come utilizzare Dropbox come servizio di archiviazione di backup remoto con UpdraftPlus.

Andremo avanti e fare clic su Dropbox per selezionarlo, quindi scorrere verso il basso fino alla fine della pagina e fare clic sul pulsante Salva modifiche.

UpdraftPlus salverà le tue impostazioni. Tuttavia, devi comunque dare a UpdraftPlus l’accesso al tuo account Dropbox.

Scorri verso il basso fino alle istruzioni di configurazione dell’archiviazione remota e fai clic sul collegamento accanto all’opzione “Autentica con Dropbox”.

Configurare Dropbox come servizio di archiviazione remota per i backup

Il link ti porterà al sito web di Dropbox dove ti verrà chiesto di accedere utilizzando la tua email e password di Dropbox.

Dopo l’accesso, ti verrà chiesto se desideri consentire ad UpdraftPlus di accedere al tuo account Dropbox.

Consenti a UpdraftPlus di accedere a Dropbox

UpdraftPlus avrà solo il permesso di accedere alla propria cartella nella cartella “Apps” UpdraftPlus “. Fai clic sul pulsante “Consenti” per continuare.

Verrai reindirizzato al sito Web UpdraftPlus dove dovrai fare clic sul pulsante “Completa installazione” per terminare l’installazione.

Installazione completa

Ora verrai riportato al tuo sito WordPress e vedrai di nuovo la pagina delle impostazioni di UpdraftPlus. Scorri verso il basso fino alla fine della pagina e fai clic sul pulsante Salva modifiche.

Ora hai impostato la pianificazione del backup e la posizione remota per archiviare i tuoi backup.

Creazione di backup manuali di WordPress con UpdraftPlus

UpdraftPlus può creare automaticamente backup in base alla pianificazione selezionata in precedenza. Tuttavia, puoi anche creare manualmente i backup ogni volta che vuoi.

Per prima cosa devi visitare Impostazioni »Backup di UpdraftPlus e fai clic sul pulsante “Esegui backup ora”.

Creazione di un backup manuale con UpdraftPlus

Verrà visualizzato un popup con le opzioni per selezionare il backup di file / database e se si desidera inviare il backup all’archivio remoto. (vedi quali file di WordPress dovresti eseguire il backup?)

Backup manuale

Fai clic sul pulsante “Backup ora” per continuare.

UpdraftPlus inizierà ora a creare il backup dei file e del database. Sarai in grado di vedere l’avanzamento nella pagina delle impostazioni.

Progresso del backup

Il processo potrebbe richiedere del tempo a seconda delle dimensioni del tuo sito Web.

UpdraftPlus inizierà inoltre a caricare i file di backup nella posizione remota.

Ripristino del backup di WordPress con UpdraftPlus

La creazione di backup è semplice, ma la parte veramente utile dei backup è la possibilità di ripristinarli con la stessa facilità.

UpdraftPlus semplifica il ripristino del tuo sito WordPress da un backup.

Se il tuo sito WordPress è stato violato o vuoi ricominciare da capo, prima dovrai eliminare tutto e reinstallare WordPress.

Successivamente, dovrai installare e attivare nuovamente il plugin UpdraftPlus sul tuo nuovo sito WordPress.

Dopo l’attivazione, è necessario visitare Impostazioni »Backup di UpdraftPlus pagina e fare clic sul pulsante Ripristina.

Questo ti porterà alla pagina dei backup. UpdraftPlus eseguirà la scansione del server per vedere se è possibile trovare un backup esistente nella cartella / wp-content / updraft / sul tuo sito Web.

Tuttavia, poiché hai eliminato tutto dal tuo sito Web, non sarà possibile trovare i file di backup.

Se hai salvato i file di backup sul tuo computer, puoi fare clic sul link “Carica file di backup” per caricarli e ripristinarli manualmente.

Carica manualmente i file di backup

Puoi anche connettere UpdraftPlus alla posizione remota (Dropbox, Google Drive, ecc.). In questo modo UpdraftPlus sarà in grado di scansionare la posizione remota e utilizzare i backup precedentemente memorizzati.

Fare clic sulla scheda Impostazioni, quindi selezionare la posizione remota utilizzata in precedenza per archiviare i backup.

Ricollegare la posizione di archiviazione remota

Seguire le istruzioni per autenticare il sito Web con il servizio di archiviazione remota.

Non dimenticare di fare clic sul pulsante “Salva modifiche” nella parte inferiore della pagina per ripristinare le impostazioni.

Ora puoi tornare alla scheda “Backup esistenti” e fare clic sul link “Ripeti scansione posizione remota”.

Backup remoti

UpdraftPlus ora cercherà i backup nella posizione di archiviazione remota e li visualizzerà di seguito.

Ora puoi fare clic sul pulsante di ripristino accanto a un backup.

UpdraftPlus ora ti chiederà cosa vorresti ripristinare. Devi selezionare tutte le opzioni e quindi fare clic sul pulsante “Ripristina”.

Opzioni di ripristino

UpdraftPlus ora recupererà i file di backup dalla posizione remota e inizierà a ripristinare il sito dal backup.

La nostra recensione di UpdraftPlus

UpdraftPlus è un potente plug-in di backup di WordPress ed è un’ottima opzione per gli utenti fai-da-te che desiderano la flessibilità di scegliere la pianificazione del backup e la posizione di archiviazione remota.

Poiché UpdraftPlus è gratuito, è una scelta popolare tra gli utenti. Tuttavia, puoi eseguire l’aggiornamento a UpdraftPlus Premium per accedere a componenti aggiuntivi premium come Website Migrator, UpdraftVault, supporto prioritario e altre opzioni. L’opzione premium costa $ 70 all’anno.

Tuttavia, come la maggior parte dei plug-in di backup di WordPress, UpdraftPlus non ha la possibilità di eseguire backup in tempo reale del tuo sito Web.

Se desideri backup in tempo reale, spazio di archiviazione illimitato e non vuoi pagare un servizio di archiviazione di terze parti come Dropbox, ti consigliamo invece di utilizzare VaultPress. Questo è ciò che utilizziamo su WPBeginner.

L’aspetto negativo di VaultPress è il costo. Il piano di backup in tempo reale per un sito costa $ 165 all’anno, che è più del doppio del premio UpdraftPlus che ti consente di accedere per due siti e ovviamente un non confronto con la versione gratuita.

Pensieri finali

I backup ti consentono di ripristinare il tuo sito Web in caso di emergenza. Tuttavia, non possono proteggere il tuo sito Web da minacce alla sicurezza comuni come hacking, malware, iniezione di codice, ecc.

In WPBeginner, utilizziamo Sucuri per proteggere il nostro sito (guarda come Sucuri ci ha aiutato a bloccare 450.000 attacchi WordPress).

Devi assicurarti che il tuo sito WordPress sia sicuro. Segui le istruzioni nella nostra guida alla sicurezza di WordPress per rafforzare la sicurezza di WordPress.

Tutto qui, speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a eseguire facilmente il backup e il ripristino dei siti WordPress con UpdraftPlus.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map